Rotary Club Grosseto
 
  • Punta Ala, il porto
  • Castiglione della Pescaia
  • Isolotto dello Sparviero, già di Troia, visto dal Promontorio di Punta Ala
  • Fiume Bruna
  • Campagna maremmana nei pressi di Castiglione della Pescaia
  • Marina di Grosseto, canale San Rocco e porto
  • Isolotto dello Sparviero, già di Troia, visto dal Promontorio di Punta Ala
  • Grosseto, particolare della fontana di Piazza Rosselli
  • Grosseto, chiostro di San Francesco
  • Alberese
  • Veduta di Roccalbegna con il Sasso su cui sorge la Rocca Aldobrandesca
  • Grosseto, chiostro di San Francesco
  • Castiglione della Pescaia, Casa Rossa Ximenes
  • Giannutri
  • Marina di Alberese
  • Castiglione della Pescaia
  • Principina a Mare
  • Grosseto, particolare delle Mura Medicee
  • Grosseto, il Cassero Senese
  • Colline maremmane
  • Costa di Punta Ala
  • Roselle, anfiteatro romano
  • Castiglione della Pescaia
  • Veduta del Parco dell'Uccellina
  • Parco dell'Uccellina, San Rabano
 

Accedi

Sei qui: 

In evidenza

Silva Severi "passa il collare" a Claudio Camilloni

Martedi 2 luglio 2019, è avvenuto il tradizionale passaggio delle consegne tra Silva Severi e Claudio Camilloni

La cerimonia si è svolta a Marina di Grosseto presso l'Hotel Terme Marine Leopoldo II, alla presenza dell'assistente del Governatore Fernando Damiani, di numerosi ospiti , amici e di tutti i presidenti dell'Area Territoriale del nostro Club. Dopo i saluti e i ringraziamenti di rito, la Presidente uscente  ha consegnato al Presidente incoming il collare, momento di alto valore simbolico che ha rappresentato per Claudio Camilloni, l'inizio dell'importante incarico rotariano.

Rifacendosi al pensiero del neo-Governatore Massimo Nannipieri, il Presidente Camilloni, ha dichiarato di voler rinnovare in tutti, lo spirito di squadra che anima ogni compagine e ha manifestato l'intenzione di proseguire la collaborazione con i clubs della nostra area territoriale convinto che " l'unione fa la forza". Non solo, di spirito di gruppo e collaborazione Claudio intende avvalersi  durante l'impegnativo percorso rotariano alla guida del Club, preferibilmente in sintonia di intenti come una sincronia di voci in un coro unito.