Rotary Club Grosseto
 
  • Isolotto dello Sparviero, già di Troia, visto dal Promontorio di Punta Ala
  • Grosseto, il Cassero Senese
  • Punta Ala, il porto
  • Parco dell'Uccellina, San Rabano
  • Fiume Bruna
  • Grosseto, chiostro di San Francesco
  • Grosseto, particolare della fontana di Piazza Rosselli
  • Alberese
  • Grosseto, chiostro di San Francesco
  • Veduta di Roccalbegna con il Sasso su cui sorge la Rocca Aldobrandesca
  • Giannutri
  • Campagna maremmana nei pressi di Castiglione della Pescaia
  • Roselle, anfiteatro romano
  • Castiglione della Pescaia
  • Colline maremmane
  • Castiglione della Pescaia
  • Marina di Grosseto, canale San Rocco e porto
  • Castiglione della Pescaia
  • Principina a Mare
  • Costa di Punta Ala
  • Castiglione della Pescaia, Casa Rossa Ximenes
  • Grosseto, particolare delle Mura Medicee
  • Isolotto dello Sparviero, già di Troia, visto dal Promontorio di Punta Ala
  • Veduta del Parco dell'Uccellina
  • Marina di Alberese
 

Accedi

Sei qui: 

In evidenza

Trenta i partecipanti all’iniziativa del Rotary "L’integrazione ideale" al Campus Interhabile

Un Campus estivo di sette giorni in Maremma, dedicato a 30 ragazzi fra i 14 e i 18 anni, quindici dei quali diversamente abili, si svolgerà dall’1 al 7 settembre alla Giannella di Orbetello. Lo hanno organizzato, e lo sostengono economicamente anche con l’apporto di un District Grant, i sei Rotary Club della provincia di Grosseto: Follonica (presidente Simonetta Carnazza), Grosseto (presidente Irma Fanteria), Massa Marittima (presidente Paolo Tusoni), Monte Argentario (presidente Elisabetta Rinaldi), Orbetello (presidente Gian Franco Francia), Pitigliano (presidente Antonio Sovani).

Leggi tutto: Trenta i partecipanti all’iniziativa del Rotary "L’integrazione ideale" al Campus Interhabile

District Grant 2014-2015

La Commissione Distrettuale Rotary Foundation per l’assegnazione delle sovvenzioni, formata dal DG 2014/15 Arrigo Rispoli, dal Presidente della Commissione Rotary Foundation 2014/15 PDG Pietro Terrosi Vagnoli e dal Presidente della Sottocommissione Sovvenzioni 2014/15 Pietro Belli, si è riunita in data 4 aprile c.a.

In considerazione del numero di progetti ricevuti e ritenuti “ammissibili”, la Commissione si è trovata obbligata a ripartire l’importo disponibile, in considerazione del fatto che il FODD per l’annata 2014-15 risultava pari al 48,23% del valore complessivo dei progetti proposti e ritenuti “ammissibili”.

Leggi tutto: District Grant 2014-2015