Rotary Club Grosseto
 
Sei qui: 

Progetto "il giovane nella scuola per costruire il futuro"

Progetto di orientamento scolastico

 

La Fondazione Rotariana Carlo Berliri Zoppi, emanazione del Rotary Club di Grosseto, ha come scopo fondamentale quello di occuparsi dei problemi del mondo giovanile.

In armonia con tale intendimento il membro del consiglio direttivo della Fondazione, Ing. Sergio Lorenzini, ha presentato all’attenzione dello stesso consiglio il progetto di orientamento scolastico in questione riguardante gli Istituti Statali di Istruzione Secondaria (ISIS) il cui principio informatore è così articolato:

  • rivolgendosi agli studenti del primo e del secondo anno, per conoscere il grado di consapevolezza con il quale l’allievo si è iscritto al corso di studi intrapreso;
  • rivolgendosi agli studenti del quarto e quinto anno, per conoscere il grado di soddisfacimento procurato dal corso di studi che ormai sta terminando e quali sono le intenzioni per il dopo diploma (iscriversi ad un corso di laurea oppure introdursi nel mondo del lavoro);
  • rivolgendosi a coloro che si sono diplomati da tre o quattro anni, per conoscere il grado di soddisfacimento riguardante il corso di studi frequentato durante l’istruzione secondaria; quale è stata la scelta fatta dopo il diploma (frequentazione di corsi universitari oppure introduzione nel mondo del lavoro); se le scelte fatte sono state libere oppure dettate da fattori contingenti; i consigli che possono essere dati, sulla base della propria esperienza, a chi sta ancora studiando.

Il consiglio direttivo della Fondazione ha fatto proprio il progetto ed ha permesso la sua realizzazione dopo avere stipulato una Convenzione con l’Ufficio Regionale Scolastico di Grosseto.

 

Il promotore del progetto di ricerca, per la sua realizzazione si è avvalso della collaborazione del presidente del Rotaract di Grosseto, Rag. Michele Travagli, dei soci rotariani Prof.i Carminio La Porta e Antonio Sovani, di LABCOM, Facoltà di psicologia dell’Università di Firenze.

La pubblicazione  della ricerca, - progetto, convenzione, considerazioni, questionari e risposte -, è stata sponsorizzata da Solmine S.p.A e presentata tramite la conferenza stampa tenuta nell’aula magna del Polo Universitario di Grosseto, alla presenza del Presidente della Fondazione, Ing. Luigi Mansi, della Presidente del Polo Universitario, Prof.ssa Gabriella Papponi Morelli, dalla responsabile dell’Ufficio Autonomia Scolastica dell’Ufficio Regionale Scolastico di Grosseto, Prof.ssa Antonella Gedda, dell’Assessore ai Servizi educativi ed alla Cultura del Comune di Grosseto, Dott.ssa Giovanna Stellini.

L’opera pubblicata è stata realizzata sia in formato cartaceo, sia in versione digitale con un DVD contenente l’intero progetto; comprese tutte le risposte ai questionari date dai giovani intervistati, che non sono presenti, per la loro voluminosità, nel formato cartaceo. Infatti i giovani che hanno partecipato alla ricerca sono stati 2789, rappresentando, gli studenti, mediamente il 78,08% della popolazione scolastica delle stesse classi di tutti gli ISIS; con punte del 92,86% e dell’86,91% se si considerano rispettivamente gli ISIS Lotti di Massa Marittima e Liceo Scientifico del Polo Liceale Aldi.

Il DVD risulta organizzato per capitoli che sono così suddivisi:

  • A1_PROGETTO: Comprende la Relazione nella quale viene spiegato il principio informatore del progetto e quindi quali sono le sue finalità; gli scopi della Fondazione Carlo Berliri Zoppi e del Rotary International; i questionari proposti agli intervistati.
  • A2_CONVENZIONE: Riporta la Convenzione che è stata sottoscritta tra la Fondazione Carlo Berliri Zoppi e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, accordo che ha permesso di dare il via alla realizzazione del progetto di orientamento.
  • A3_CONSIDERAZIONI SUI QUESTIONARI COMPILATI: E’ il resoconto di tutti i dati raccolti dalle risposte ai questionari proposti ai ragazzi; con valutazioni e considerazioni sia di carattere generale, sia Istituto per Istituto.  
  • B_REPORT DI RESTITUZIONE FONDAZIONE C.B.Z.: E’ il report con tutte le valutazioni fatte sui dati raccolti realizzato dall’istituto LABCOM, Università degli Studi di Firenze.
  • C_PRESENTAZIONE DELLA RICERCA: Documento conclusivo nel quale vengono riportate tutte le valutazioni e considerazioni finali sul risultato conseguito.
  • D_QUESTIONARI COMPILATI: In questo ultimo capitolo sono raccolte tutte le domande e le risposte riguardanti anonimamente gli studenti, divisi, istituto per istituto, per “Classi Prime e Seconde”, “Classi Quarte e Quinte”, e dai diplomati “Inseriti nel mondo del lavoro e universitari”; in modo tale da permettere, agli interessati, di fare una valutazione personale.

La realizzazione del progetto “Il giovane nella scuola per costruire il futuro “ e la collaborazione della Fondazione Rotariana Carlo Berliri Zoppi, Grosseto, con LabCom, Università degli Studi di Firenze, hanno permesso la elaborazione del Poster “ La comunità come risposta alla crisi: migliorare la rete tra istituti scolastici secondari ed universitari ed associazioni di categoria della provincia di Grosseto per favorire l’occupazione giovanile” che è stato presentato al X Convegno Nazionale : La prevenzione nella scuola e nella comunità : >> X stratagemma << organizzato a Padova dall’Università degli studi di Padova e dal Laboratorio per la ricerca ed il sostegno alla comunità.

Si osserva che il progetto “Il giovane nella scuola per costruire il futuro” costituisce la prima fase di un progetto più ampio che prevede l’estensione della ricerca prima ai genitori degli allievi e successivamente agli insegnanti degli istituti di istruzione secondaria.

 

DOCUMENTI DISPONIBILI: