• Isolotto dello Sparviero, già di Troia, visto dal Promontorio di Punta Ala
  • Veduta del Parco dell'Uccellina
  • Castiglione della Pescaia, Casa Rossa Ximenes
  • Castiglione della Pescaia
  • Veduta di Roccalbegna con il Sasso su cui sorge la Rocca Aldobrandesca
  • Grosseto, particolare della fontana di Piazza Rosselli
  • Grosseto, chiostro di San Francesco
  • Punta Ala, il porto
  • Costa di Punta Ala
  • Castiglione della Pescaia
  • Marina di Alberese
  • Giannutri
  • Grosseto, chiostro di San Francesco
  • Parco dell'Uccellina, San Rabano
  • Grosseto, il Cassero Senese
  • Grosseto, particolare delle Mura Medicee
  • Campagna maremmana nei pressi di Castiglione della Pescaia
  • Isolotto dello Sparviero, già di Troia, visto dal Promontorio di Punta Ala
  • Principina a Mare
  • Marina di Grosseto, canale San Rocco e porto
  • Alberese
  • Roselle, anfiteatro romano
  • Colline maremmane
  • Fiume Bruna
  • Castiglione della Pescaia
 
Sei qui: 

In evidenza

In visita alla Maremma il Galatasaray Rotary Club

Per la firma di un gemellaggio con il Rotary Club Grosseto

Una delegazione del Galatasaray Rotary Club di Istanbul è stata ospite del Rotary Club Grosseto, in occasione della firma di un gemellaggio fra i due Club, ed ha avuto l’occasione di visitare numerose località maremmane e di visitare – su richiesta degli ospiti turchi – diverse cantine fra le più prestigiose del nostro territorio.

La firma del gemellaggio è stata posta a Punta Ala, nel corso di una cena conviviale all’Hotel Cala del Porto dal Presidente del Rotary Club Grosseto, Alessandro Antichi e dal Presidente del Galatasaray Rotary Club, signora Pinar Piram, presente fra gli altri il Governatore del Distretto Rotary 2071 della Toscana.

La delegazione è rimasta in Maremma cinque giorni, durante i quali ha visitato il Parco dell’Uccellina e la Villa Granducale di Alberese, la città di Massa Marittima dove oltre al duomo ed alla splendida piazza, ha particolarmente apprezzato la visita alle sale che ospitano la sede del Terziere di Cittanova, con i costumi medievali, le balestre e le armature, nonché lo splendido Giardino dei Tarocchi a Capalbio, che è stata per gli ospiti turchi una splendida sorpresa ed ha destato grande ammirazione. Un giorno è stato anche dedicato alla città di Siena.

Molto apprezzate le visite e le degustazioni delle cantine. Si è cominciato dalle Cantine Morris di Massa Marittima, delle quali apprezzatissimo è stato l’Avoltore, poi le Cantine Zonin della Rocca di Montemassi, dove è stato anche possibile visitare il museo del vino. Stupore per la visita alle Cantine della Tenuta Monteti dove è stata particolarmente apprezzata la modernità degli impianti (oltre alla bontà dei vini), nonché la visita conclusiva al Castello di Potentino dove gli ospiti sono stati ricevuti nel grande salone ed una delle ospiti, la pianista Deniz Kurdoglu, ha anche offerto una apprezzatissima esibizione al pianoforte.

Un momento della firma del gemellaggio

La delegazione ad Alberese