Sei qui: 

Pompieropolis

Parco tematico Vigili del Fuoco di Grosseto, via India, denominato ‘Pompieropoli’; relazione descrittiva dell’intervento e programma delle attività necessarie alla sua realizzazione

Relazione dell 'Architetto Sandro Crivaro

In adiacenza al Comando Provinciale dei Vigili del fuoco di Grosseto è presente una area di circa 8000 mq. all’interno della quale, su proposta dello stesso Comando, è stata chiesta collaborazione al Rotary club di Grosseto per realizzare un parco tematico avente come argomento i  Vigili del Fuoco ad avvicinare la cittadinanza, in particolare i giovani ragazzi delle scuole, alla attività svolta dai Vigili ed alla sicurezza. 

Il progetto deve prevedere la realizzazione di un percorso che simula le varie attività svolte riproponendole a loro misura; nel percorso dovranno essere superate delle prove, la pertica, la scala orizzontale, l’asse di equilibrio oscillante, il tunnel da attraversare in presenza di fumo denso (in realtà vapore acqueo), il salvataggio di animali in difficoltà, il salto nel telo e la discesa dal palo; ovviamente non dovrà mancare  un ‘vero’ incendio da spegnere con un idrante. 

Leggi tutto: Pompieropolis

Progetti 2013-2014-Presidenza Adalberto Campagna

 

 

La programmazione che sarà svolta durante questo anno rotariano non sarà monotematica, non avrà  come tema, un singolo argomento da discutere,  ma tenderà al possibile sviluppo della cultura intesa nella sua accezione più ampia spaziando dalla storia alla medicina, dall'economia alla giustizia, dall'etica alla filosofia, dalla poesia al teatro, fino ad arrivare al disagio giovanile. Saranno presenti presso di noi, illustri relatori e docenti Universitari. Quindi anche  per l’anno 2013-14, la Commissione Progetti  lavorerà impegnandosi nel non facile compito di portare avanti interessanti iniziative, alcune delle quali sono nuove altre invece  già conosciute ed apprezzate sia dai rotariani che dalla città di Grosseto.
Per contribuire alla diffusione della cultura musicale, perchè la musica costituisce un linguaggio universale che abbraccia tutti i popoli, si realizzerà la terza edizione dei Concerti dell’Autunno Rotariano, finanziata con i fondi del Club e di altri sponsor, in alcune Chiese del Centro storico durante il mese di ottobre 2013.
Sarà confermata la realizzazione del Premio internazionale pianistico intitolato ad Alexander  Scriabin che come sempre, trasformerà Grosseto nella capitale dei virtuosi del pianoforte. Il Direttore artistico  del premio sarà come sempre il nostro socio, maestro Antonio Di Cristofano.
Per rimanere nell'ambito della musica, sarà realizzato con la collaborazione di esperti, un evento pubblico insolito dedicato alla Musicoterapia, intesa come apporto benefico per la salute psico-fisica del bambino e dell'adulto.
E' previsto un progetto per la prevenzione del bullismo: su iniziativa del Presidente Adalberto Campagna, il progetto è stato accolto favorevolmente dal Dirigente del Liceo Statale Rosmini di Grosseto, Drssa Gloria Lamioni e dal Questore di Grosseto, Dr La Ratta.
Tale progetto ci vedrà impegnati nel combattere un fenomeno ormai così frequente nella gran parte dei ragazzi, soprattutto nella fase adolescenziale.
Il nostro progetto, nella pratica, verrà portato avanti in sinergia con il personale docente dell’Istituto Rosmini, e si articolerà in più fasi.
Altro progetto sarà quello riguardante la realizzazione di un parco giochi per bambini su un area di proprietà del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Grosseto.
Su questo terreno contiguo alla Caserma, dovrebbe nascere un  parco avente per tema la figura del pompiere.
Il nostro socio Arch. Sandro Crivaro si è reso disponibile nel progettare il parco avvalendosi anche della collaborazione di altri soci competenti in materia.
Una manifestazione diversa e del tutto particolare sarà quella riservata ai 60 anni del nostro Club, nato il 14 maggio 1954: è prevista una mostra con tutti gli oggetti simbolo del Rotary International e locale, e la realizzazione di un audiovisivo curato da Adalberto Campagna e Luciano Guerrini, che conterrà  le immagini più significative della vita del Club con annesso opuscolo riguardante una breve cronistoria del sodalizio.
D'accordo con il figlio Giulio, verrà istituito il Premio Gennari, secondo modalità da concordare, in ricordo del compianto Mario, già socio e Presidente di questo Club.
Un progetto riguardante l'acquisto di 8 lavagne interattive da donare alla Scuola Primaria di Albinia, parzialmente finanziato dalla Rotary Foundation e in collaborazione con i Club di Orbetello, Monte Argentario, Pitigliano-Sorano-Manciano sarà realizzato a breve.
E' prevista anche  una gita verso intinerari poco conosciuti ( probabilmente la Tuscia viterbese) per condividere nuove esperienze con i soci e  con gli amici. 

Leggi tutto: Progetti 2013-2014-Presidenza Adalberto Campagna